Cerca
PRODOTTI
    Menu Close

    RESPONSABILITA' E DANNO NELLA FAMIGLIA DOPO LA NUOVA FILIAZIONE 2014

    Cassano Giuseppe

    L’opera, aggiornata al decreto legislativo n. 154/2013 sulla filiazione naturale, tratta di tutte quelle tematiche che, nell’ambito dei rapporti di famiglia, possano generare una violazione dei doveri e una relativa responsabilità con il rispettivo risarcimento del danno. Partendo da una esposizione delle problematiche generali che si manifestano nell’illecito endofamiliare e avvalorando le risoluzioni delle stesse con l’interpretazione della giurisprudenza, si cerca di far luce sulle violazioni dei doveri e sulle inadempienze che si manifestano. Un ruolo importante è stato dato al capitolo V che riporta una serie di quesiti sulle problematiche trattate con la risposta cercata nelle interpretazioni date dai giudici per le risoluzioni dei conflitti. -L’illecito endofamiliare - Illecito endofamiliare e danno esistenziale procedono all’unisono - L’autonomia dell’azione di danni - I diritti inviolabili ed il coniugio more uxorio - La prova del danno - I doveri coniugali e loro incidenza ai fini del mantenimento della comunione materiale e spirituale, profili di responsabilità - Violazione dei doveri coniugali e profili risarcitori - La violazione del dovere di fedeltà - La violazione del dovere di assistenza morale e materiale - La violazione del dovere di collaborazione - La violazione del dovere di coabitazione e allontanamento dalla residenza familiare - La violazione del dovere di contribuzione - Il disconoscimento di paternità e l’inseminazione artificiale eterologa - L’aborto - Matrimonio nullo e responsabilità del coniuge in mala fede - Inconsumazione del matrimonio e lesione del diritto alla sessualità del coniuge - Le modifiche apportate in tema di filiazione (d.lgs. 154/13): le violazioni ai doveri genitoriali - La responsabilità del genitore non affidatario per mancato esercizio del diritto - dovere di visita - La responsabilità del genitore affidatario che ostacola i rapporti con l’altro genitore - Inadempienze e violazioni nell’affido condiviso - L’offesa alla dignità dell’altro coniuge, costituisce mobbing e come tale legittimare una richiesta risarcitoria? - La mancata somministrazione dei mezzi di sussistenza è causa di risarcimento danni? - Quali danni sono riconosciuti al coniuge separato affidatario, nei confronti dell’altro coniuge che ha mancato al dovere morale e giuridico di visitare periodicamente il figlio portatore di handicap? - Ai fini del riconoscimento del danno ai sensi dell’art. 2043 c.c., quale onere probatorio incombe a carico del coniuge che ritiene di essere stato danneggiato dalla condotta del partner? - Quali effetti determina la sentenza di accertamento della filiazione naturale?
    Leggi di più
    Riduci descrizione
    Scheda tecnica
    Cod.9788891604866
    Data pubblicazioneMaggio 2014
    Libri
    N. pagine360
    Anno2014
    Numero collana251
    AutoreCassano Giuseppe
    CollanaLEGALE CIVILE
    Disponibilità: Disponibile ora
    €38,00 IVA incl.
    In offerta a: €36,10 IVA incl.
    Consegna entro:
    2-3 giorni lavorativi
    Etichetta del prodotto
    Spedizione gratuita Sopra i 60 €
    Consegna in 48h Con Corriere Espresso
    Pagamento sicuro Carta di credito, PayPal, Bonifico
    Assistenza totale Su tutti i tuoi acquisti