Cerca
PRODOTTI
    Menu Close

    LE SOCIETÀ DI CAPITALI A VENT'ANNI DALLA RIFORMA VETTI Profili applicativi

    Vetti Michele
    Nel testo Michele Vietti, il “padre” della riforma del diritto societario del 2003 traccia, con l’apporto di Autori di primissimo piano, un bilancio della c.d. 'Riforma Vietti', dopo vent’anni di applicazione.

    La Riforma si è confermata nella sua ambizione di completezza sistematica: ha abbracciato diverse aree, dal penale, al processuale, all’organizzazione giudiziaria, all’ordinamentale, secondo un disegno idoneo a disciplinare in modo organico il settore delle società di capitale.
    La Riforma è stata lungamente attesa: i sessant’anni intercorrenti tra il periodo bellico e la globalizzazione hanno visto un cambiamento radicale anche del tessuto socio-economico, bisognoso di strumenti giuridici più idonei a perseguire interessi imprenditoriali completamente mutati.
    La Riforma ha mostrato una sua vis expansiva, cioè ha portato beneficio all’intero quadro normativo, facendo da propellente ad altre attività di svecchiamento e di risistemazione di interi settori dell’ordinamento (es.: materia tributaria, materia fallimentare, disciplina dei mercati finanziari e del TUB).
    La Riforma ha avuto il tratto della modernità: alcuni istituti hanno intercettato in modo pieno esigenze effettive del mondo della regolazione delle società di capitali, favorendone l’evoluzione.
    La Riforma si è rivelata flessibile, reggendo al tremendo impatto di una serie di crisi che si sono succedute dal 2008 a oggi e che nessuno poteva immaginare.
    La Riforma è stata vera: il suo percorso si è realizzato secondo una logica che ha condotto a riscrivere tutti gli istituti del Titolo V del Codice Civile.
    Punti di forza

    Autorevolezza degli autori e del Curatore Michele Vietti, padre della riforma del diritto societario.

    i
    Introduzione - Il diritto societario 2002-2022: vent’anni ben portati, di Michele Vietti
    Capitolo I – Società di capitali in formazione e società nulla nell’ottica della tipologia delle società, di Paolo Spada
    Capitolo II - Interessi extrasociali e operazioni con parti correlate, di Roberto Ulissi
    Capitolo III - La responsabilità degli amministratori per la violazione di regole del mercato finanziario, di Salvatore Providenti
    Capitolo IV – Per una corretta ermeneutica del sistema dualistico (con particolare riferimento ai sistemi dualistici “a consiglio di sorveglianza”), di Vincenzo Cariello
    Capitolo V - Sistema monistico, di Laura Schiuma
    Capitolo VI – Le cause di recesso dalla società per azioni, di Mario Stella Richter jr
    Capitolo VII – Una metamorfosi della s.r.l., di Dario Alfonsi
    Capitolo VIII – Gestione della s.r.l. e tutela dei terzi: ambiguità nella recente giurisprudenza sulle modificazioni di fatto dell’oggetto sociale, di Alessandra Paolini
    Capitolo IX - Direzione e coordinamento: casi e questioni, di Carlo Angelici
    Capitolo X – Trasformazioni eterogenee e dintorni: sviluppi normativi e problemi, di Giorgio Marasà
    Capitolo XI – I Golden powers come strumento di prevenzione alle scalate ostili, di Michele Vietti e Michele Pappone
    Capitolo XII – Unione bancaria e governance delle banche, di Raffaele d’Ambrosio e Marino Perassi
    Leggi di più
    Riduci descrizione
    Scheda tecnica
    Cod.9788859825685
    Data pubblicazioneFebbraio 2023
    Libri
    N. pagine459
    AutoreVetti Michele
    Anno2023
    Disponibilità: Disponibile ora
    €50,00 IVA incl.
    In offerta a: €47,50 IVA incl.
    Consegna entro:
    2-3 giorni lavorativi
    Etichetta del prodotto
    Spedizione gratuita Sopra i 60 €
    Consegna in 48h Con Corriere Espresso
    Pagamento sicuro Carta di credito, PayPal, Bonifico
    Assistenza totale Su tutti i tuoi acquisti