Cerca
PRODOTTI
    Menu Close

    LA CLAUSOLA SALVO BUON FINE NELLO SCONTO BANCARIO

    Mandrioli Luca
    *** IN USCITA ***
    Nato con l’intento di convertire in denaro titoli di credito dalla scadenza protratta nel tempo, lo sconto è divenuto più di recente un’operazione frequentemente utilizzata dalle imprese per anticipare i crediti nei confronti della clientela, in quanto connotata da una evidente funzione di liquidità. Concentrando i propri sforzi sulla figura del salvo buon fine e della garanzia quale “croce” della cessione del credito, il contributo in esame si propone di indagare, sotto il profilo dogmatico e strutturale, la natura giuridica di tale inciso e le ripercussioni del medesimo sul funzionamento dell’intero negozio di sconto, individuando nel mancato adempimento a scadenza da parte del debitore ceduto non un risultato indesiderabile del contratto idoneo a produrre – al pari di quanto accade con riferimento alla garanzia per la solvenza del debitore ceduto di cui all’art. 1267 c.c. – uno scioglimento del medesimo con conseguente risarcimento del danno per violazione dell’obbligo di protezione, ma l’attuazione, in forza della garanzia pura che contraddistingue la clausola salvo buon fine, di un meccanismo giuridico in grado di originare in capo allo scontatario l’obbligo di corrispondere un indennizzo allo scontatore.
    Leggi di più
    Riduci descrizione
    Scheda tecnica
    Cod.9788828844327
    Data pubblicazioneAgosto 2022
    Statoin uscita
    Libri
    N. pagine574
    AutoreMandrioli Luca
    CollanaQUADERNI DI GIURISPRUDENZA COMMERCIALE
    Numero collana466
    Anno2022
    Disponibilità: Disponibile da Agosto 2022
    €68,00 IVA incl.
    In offerta a: €64,60 IVA incl.
    Consegna entro:
    2-3 giorni lavorativi
    Etichetta del prodotto
    Spedizione gratuita Sopra i 60 €
    Consegna in 48h Con Corriere Espresso
    Pagamento sicuro Carta di credito, PayPal, Bonifico
    Assistenza totale Su tutti i tuoi acquisti