Cerca
PRODOTTI
    Menu Close

    IRAP 2023

    Centro Studi Fiscali
    richiesto in resa entro il 31/10/2022

    Il testo si propone come guida utile alla comprensione del funzionamento dell’imposta e alla redazione del modello IRAP 2022; il lettore è seguito passo per passo nella compilazione dei singoli quadri della dichiarazione, nonché nella determinazione e nel versamento dell’imposta dovuta.

    Il volume è corredato da esempi pratici, tabelle e schemi riassuntivi in modo da permettere al lettore di individuare con facilità le principali novità che riguardano la disciplina IRAP.

    Ampio spazio è dedicato:

    alle deduzioni per il personale dipendente, compresa quella del costo residuo per il personale dipendente (art. 11, comma 4-octies) ed estesa, a determinate condizioni, anche ai lavoratori stagionali;
    all’esenzione dall’IRAP per i produttori agricoli: si ricorda che resta ferma comunque la soggettività IRAP per le attività di agriturismo e di allevamento eccedente i limiti dell’art. 32, TUIR e per le attività connesse rientranti nell’art. 56-bis, TUIR, per le quali continua ad applicarsi l’aliquota ordinaria;
    alla sezione del quadro IS dedicata agli aiuti di Stato nella quale vengono esposti i dati necessari ai fini della registrazione degli stessi nel Registro nazionale degli aiuti di Stato, anche se va precisato che per le agevolazioni rientranti nel cosiddetto Temporary Framework, la presentazione dell’autodichiarazione di cui al DM 11 dicembre 2021 sostituisce di fatto l’obbligo di compilazione del prospetto degli aiuti di Stato nella dichiarazione IRAP;
    al regime di contabilità semplificata per cassa secondo il quale, per le imprese in contabilità semplificata per cassa, la determinazione della base imponibile IRAP è determinata applicando gli stessi criteri di imputazione temporale “improntati alla cassa” previsti dall’art. 66, TUIR, non rilevando più il valore delle rimanenze finali e delle esistenze iniziali di merci (fatto salvo il primo anno di applicazione).
    Viene dato risalto all’esclusione, a partire dall’anno di imposta 2022, dal versamento dell’IRAP per gli imprenditori e i professionisti individuali: l’imposta a saldo per l’anno 2021 rimane comunque dovuta, mentre viene meno l’obbligo di corresponsione dell’acconto IRAP 2022.

    STRUTTURA DEL LIBRO:
    Premessa
    Caratteristiche dell’imposta
    Compatibilità dell’IRAP con l’ordinamento UE
    Sezione Prima - ASPETTI GENERALI
    Presupposti impositivi
    Abitualità
    Autonoma organizzazione
    Soggettività attiva
    Regionalizzazione dell’IRAP
    Attuali competenze delle regioni
    Soggettività passiva
    Soggetti obbligati
    Soggetti esclusi
    Esclusione dall’IRAP per professionisti e piccoli imprenditori (fino al 2021)
    Attività di controllo e di accertamento
    il concetto di “autonoma organizzazione”
    Esercenti arti e professioni
    Agenti di commercio e promotori finanziari
    Piccoli imprenditori
    Alternative per il contribuente ed onere della prova
    Istanze di rimborso e presentazione di ricorsi
    Esclusione dall’IRAP per le persone fisiche (dal 2022)
    Modifica alla soggettività passiva IRAP
    Soggettività passiva: fattispecie di interesse
    Effetti dell’esonero
    Dichiarazione IRAP e acconto IRAP 2022
    Sezione Seconda - DETERMINAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE
    Base imponibile: disposizioni generali
    Principi generali per la determinazione della base imponibile
    Metodi di determinazione della base imponibile
    Opzione IRAP per l’applicazione del metodo “da bilancio” (solo società di persone)
    Soggetti interessati
    Modalità di opzione
    Opzione IRAP e obbligo di tenuta della contabilità ordinaria
    Valutazioni di convenienza
    Società di capitali ed enti commerciali
    Base imponibile art. 5
    Ambito soggettivo
    regola generale
    Principio di derivazione
    Costi comunque non deducibili ai fini IRAP
    Principio di correlazione
    Attività di accertamento dei componenti
    A. Valore della produzione
    A.1. Ricavi delle vendite e delle prestazioni
    A.2. Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti
    A.3. Variazione dei lavori in corso su ordinazione
    A.4. Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni
    A.5. Altri ricavi e proventi
    Riallocazione in bilancio dei proventi straordinari
    B. Costi della produzione
    B.6. Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci
    B.7. Costi per servizi
    B.8. Costi per godimento beni di terzi
    B.9. Costi per il personale
    B.10. Ammortamenti e svalutazioni
    B.11. Variazione delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci
    B.12. Accantonamenti per rischi
    B.13. Altri accantonamenti
    B.14. Oneri diversi di gestione
    Valore della produzione netta (A - B)
    voci irrilevanti
    elementi irrilevanti a prescindere dalla classificazione
    Dal metodo a valori fiscali a quello da bilancio
    componenti imputati in periodi d’imposta diversi da quello di rilevanza fiscale
    Tavola di sintesi
    costi e spese relativi a delitti non colposi
    Plusvalenze e minusvalenze
    Rilevanza ai fini IRAP
    Schema riassuntivo
    Contributi e sopravvenienze
    Tipologie di contributi
    Collocazione in bilancio
    Rilevanza dei contributi ai fini IRAP
    Sopravvenienze e indennizzi
    Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) e società di comodo
    Miglioramento del profilo di affidabilità ai fini ISA
    Società non operative
    Società in perdita sistematica
    Deduzioni per il personale
    Costi del lavoro indeducibili
    costi del personale compresi nella voce B.9
    costi del personale non compresi nella voce B.9
    Costi del lavoro deducibili
    Contributi per assicurazioni obbligatorie (comma 1, lett. a), n. 1)
    Contributi a consorzi obbligatori (comma 1, lett. a), n. 1-bis)
    Deduzione forfetaria (comma 1, lett. a), n. 2)
    Contributi assistenziali e previdenziali (comma 1, lett. a), n. 4)
    Contratti di apprendistato (comma 1, lett. a), n. 5)
    Contratti di formazione e lavoro e d’inserimento (comma 1, lett. a), n. 5)
    Lavoratori disabili (comma 1, lett. a), n. 5)
    Ricerca e sviluppo (comma 1, lett. a), n. 5)
    Imprese autorizzate all’autotrasporto di merci (comma 1-bis)
    Beni e servizi destinati a dipendenti (art. 11, comma 2 - abrogato)
    Deduzione forfetaria euro 1.850 (comma 4-bis.1)
    deduzione per incremento occupazionale (comma 4-quater)
    Deduzione residuale del costo del lavoro dipendente (comma 4-octies)
    Deduzione per ricercatori e docenti rientrati dall’estero (art. 44, D.L. n. 78/2010)
    Determinazione delle deduzioni
    Importo massimo delle deduzioni IRAP fruibili per ogni dipendente
    Deduzioni IRAP cumulabili
    ***In uscita entro fine APRILE***
    Il testo si propone come una chiara ed utile guida per la comprensione del funzionamento dell'imposta e per la redazione del modello di dichiarazione IRAP 2023.
    Il testo, tenuto conto dell'abolizione dell'IRAP, a partire dall'anno di imposta 2022, per i soggetti individuali (imprese e professionisti) è dedicato alle Società di Capitali, alle Società di Persone, agli Studi Associati ed agli Enti del terzo settore.
    Il lettore è seguito passo per passo nella compilazione dei singoli quadri della dichiarazione.
    È prevista un'apposita sezione dedicata alla determinazione della base imponibile IRAP, considerando i vari metodi previsti dal D.Lgs. n. 446/1997 a seconda della tipologia di contribuente (metodo da "bilancio", metodo "fiscale", metodo forfetario, ecc.).
    Il volume è inoltre corredato da esempi pratici, tabelle e schemi riassuntivi; ampio spazio è dedicato alle deduzioni per il personale dipendente ed è esaminata l'esenzione dall'IRAP per i produttori agricoli titolari di reddito agrario, ferma restando la soggettività IRAP per le attività di agriturismo e di allevamento e per le attività connesse rientranti nell'art. 56-bis, TUIR.
    Inoltre, è approfondito il regime di contabilità semplificata per cassa, secondo il quale la base imponibile è determinata con i criteri di imputazione previsti dall'art. 66, TUIR.
    Viene infine affrontata la fase dell'accertamento e della riscossione dell'IRAP, con particolare attenzione alle possibilità di difesa del contribuente ed alle soluzioni alternative alla controversia.
    Leggi di più
    Riduci descrizione
    Scheda tecnica
    Cod.9791254651254
    Statoin uscita
    Data pubblicazioneAprile 2023
    Libri
    Anno2023
    AutoreCentro Studi Fiscali
    CollanaDICHIARATIVI
    N. pagine445
    Disponibilità: Disponibile da Aprile 2023
    €36,00 IVA incl.
    In offerta a: €34,20 IVA incl.
    Consegna entro:
    2-3 giorni lavorativi dalla data di disponibilità
    Etichetta del prodotto
    Spedizione gratuita Sopra i 60 €
    Consegna in 48h Con Corriere Espresso
    Pagamento sicuro Carta di credito, PayPal, Bonifico
    Assistenza totale Su tutti i tuoi acquisti