Cerca
PRODOTTI
    Menu Close

    IL CONCORDATO PREVENTIVO E FALLIMENTARE NELLA CRISI D'AZIENDA

    Cirillo Bruno

    L’opera, aggiornata al D.L. 18 ottobre 2012 n.179 e al cosiddetto “maxiemendamento” contenuto nel d.d.l. di conversione del suddetto decreto approvato dal Senato in data 5 dicembre 2012, con il pratico FORMULARIO e con la GIURISPRUDENZA recente, si presenta come uno strumento agile e completo per risolvere le problematiche inerenti al concordato preventivo e fallimentare.
    La struttura del testo riporta in primis il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dove si analizzano gli strumenti finalizzati alla risoluzione delle esigenze critiche delle imprese. Segue, poi, la parte riguardante il concordato fallimentare che tratta della procedura e della risoluzione di problematiche nell’applicazione reale.
    Il presente studio si fonda sulla consapevolezza dell’imprenditore che lo stadio di insolvenza determina uno squilibrio gestionale dell’impresa, che ne condiziona in peius lo status economico, patrimoniale e finanziario.
    Il Cd-Rom allegato contiene il formulario compilabile e stampabile.

    SINTESI DEGLI ARGOMENTI
    - Gli strumenti con finalità di risanamento e di liquidazione dell’impresa in crisi. L’istituzione di sezioni specializzate in materia d’impresa
    - Accordi di ristrutturazione e concordato preventivo
    - Accordi di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-bis, l.f
    - Momento in cui l’accordo si perfeziona ed acquista efficacia
    - Presupposto oggettivo e natura giuridica degli accordi di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-bis, l.f
    - Vaglio giurisdizionale in sede di omologazione
    - Rapporto tra accordi di ristrutturazione e procedimento prefallimentare
    - Aspetti fiscali nella scelta, da parte dell’imprenditore, tra concordato ed accordi di ristrutturazione
    - Gli accordi di ristrutturazione come modalità di risoluzione della crisi da sovraindebitamento
    - L’utilizzo del trust nella crisi d’impresa
    - L’ambito di applicazione soggettivo del concordato preventivo
    - Presupposto oggettivo
    - La nuova veste del concordato fallimentare alla luce delle riforme e sua “privatizzazione”
    - Il concordato fallimentare: finalità, natura giuridica e soggetti legittimati a proporlo
    - La proposta di concordato fallimentare
    - Esame della proposta
    - Voto e approvazione
    - Il giudizio di omologazione ed efficacia del decreto
    - Il reclamo
    - Esecuzione ed effetti del concordato
    - Risoluzione, annullamento e riapertura del concordato
    Bruno Cirillo
    avvocato in Salerno, autore o coautore
    di diverse pubblicazioni giuridiche.
    Requisiti minimi hardware e software
    - Sistema operativo Windows® 98 o successivi
    - Browser Internet
    - Programma in grado di editare documenti in formato RTF (es. Microsoft Word)
    Leggi di più
    Riduci descrizione
    Scheda tecnica
    Cod.9788838778049
    Data pubblicazioneGennaio 2013
    Libri
    N. pagine230
    AutoreCirillo Bruno
    Numero collana11
    CollanaGESTIRE LA CRISI D'IMPRESA
    Anno2013
    Disponibilità: Disponibile ora
    €29,00 IVA incl.
    In offerta a: €27,55 IVA incl.
    Consegna entro:
    2-3 giorni lavorativi
    Etichetta del prodotto
    Spedizione gratuita Sopra i 60 €
    Consegna in 48h Con Corriere Espresso
    Pagamento sicuro Carta di credito, PayPal, Bonifico
    Assistenza totale Su tutti i tuoi acquisti